luned 23 ottobre 2017
RSS
HOME

Storia

Costruttori da oltre un secolo

  • Condividi:
1904
Dalle prime attività datate 1884, quando G. Maffei e L. Roversi fondarono la cooperativa “Muratori e Braccianti” di Reggio Emilia, il nucleo originario cresce. Fino al 1904, quando quindici muratori crearono la “Cooperativa Muratori di Campagnola” . E’ da quelle radici che è nata UNIECO
 
1945
Un gruppo di lavoratori riattiva una antica fabbrica di laterizi e un forno Hoffman. Oggi è la divisione Laterizi & Co di UNIECO, che propone soluzioni basate su impianti produttivi modernissimi, come la fornace Gral e la Airbeton, specializzata nella produzione di calcestruzzo cellulare.
 
1945
Nasce a Reggio Emilia e pochi anni dopo si radica a Bologna. CLF, che oggi è la divisione Ferroviario di UNIECO, è la più grande azienda italiana nel settore dell’armamento ferroviario e metropolitano. Opera sia in Italia che all’estero con un gruppo composto anche da Ar.Fer e S.I.F.E.L.
 
1985
UNIECO è tra i pionieri in Italia, già dalla fine degli anni ottanta, nelle attività legate alla sostenibilità e all’ambiente. Oggi la Divisione Ambiente è tra i protagonisti nel settore del trattamento dei rifiuti, delle acque e delle energie rinnovabili, ma anche nella produzione di macchine dedicate alla pulizia in ambiente urbano. 
 
2008
Nasce il Consorzio Stabile Eureca, che si posiziona tra i principali General Contractor italiani. Il Consorzio Stabile Eureca si propone sul mercato italiano e su quello internazionale come partner qualificato grazie alle consolidate esperienze della CMB di Carpi, della CLF di Bologna e della UNIECO di Reggio Emilia, che lo posizionano tra i General Contractror di III Livello.
 
OGGI
UNIECO è impegnata nella realizzazione di un piano di sviluppo sostenibile basato sulla responsabilità sociale dell’impresa e sul rispetto di quei valori etici che l’hanno caratterizzata in più di un secolo. Allo sviluppo della presenza sui mercati internazionali si uniscono specializzazioni come i progetti legati alle infrastrutture autostradali.