luned 23 ottobre 2017
RSS
HOME

Politica di Sistema

  • Condividi:
È impegno costante della nostra Società che ogni contratto sia eseguito, in tutte le sue fasi, dall’acquisizione fino alla consegna dell’opera o all’esecuzione del servizio, compresa l'eventuale assistenza successiva, nel rigoroso rispetto delle normative in vigore ed in modo tale da garantire un alto livello di qualità, affidabilità e sicurezza del prodotto/servizio. Tutto ciò significa fornire prodotti e servizi che garantiscano la completa soddisfazione dei requisiti e delle esigenze del Cliente.


Sistemi di Gestione per la Qualità, Ambientali e di Sicurezza

UNIECO opera da tempo con Sistemi di Gestione per la Qualità certificati ai sensi della norma UNI EN ISO 9001 per tutte le attività in cui è impegnata e cioè:
  • l’Area Costruzioni, costituita dalla Divisione Costruzioni e dalla parte della Divisione Ambiente che opera con la gestione a commessa (impianti, bonifiche e discariche)
  • l’insediamento industriale di Fosdondo della Divisione Laterizi & Co.
  • l’Area Smaltimenti della Divisione Ambiente
  • il laboratorio UNIECO Terre della Divisione Laterizi & Co.
Nella logica del miglioramento continuo ha deciso di dotarsi, per l’Area Costruzioni, per l’insediamento industriale di Fosdondo della Divisione Laterizi & Co. e per l’Area Smaltimento rifiuti della Divisione Ambiente di Sistemi di Gestione Ambientali rispondenti ai requisiti della norma UNI EN ISO 14001 appropriati alla natura, alle dimensioni, agli impatti ambientali di tutte le attività compiute dall’Azienda.
Per l’Area Costruzioni, inoltre, ad integrazione dei Sistemi di cui sopra, UNIECO si è dotata di un Sistema di Gestione per la Sicurezza rispondente ai requisiti della norma BS OHSAS 18001, appropriati alla natura, alle dimensioni ed ai correlati rischi per la salute e la sicurezza.
Questo impegno è coerente con la politica di UNIECO, che fa della propria attività imprenditoriale un mezzo per dare un contributo concreto alla salvaguardia ambientale e che considera la tutela della salute dei propri lavoratori un impegno imprescindibile.
L’impegno per la tutela del territorio, delle risorse e della salute delle persone, nonché le iniziative per uno sviluppo economico compatibile con il rispetto ambientale e delle condizioni di sicurezza, sono da sempre inseriti tra i valori fondamentali di UNIECO, ne caratterizzano significativamente il Codice Etico e trovano nelle iniziative imprenditoriali di tutte le Divisioni concreta applicazione.

Nel “Codice etico” UNIECO dichiara che

  • “ritiene la tutela dell’ambiente un valore fondamentale e s’impegna pertanto, a promuovere nel rispetto delle normative vigenti, lo sviluppo delle proprie attività teso a valorizzare le risorse naturali, a preservare l’ambiente ed a garantirne la salvaguardia”;
  • “assume come valore fondamentale il pieno rispetto delle leggi, di tutte le norme vigenti nei territori nei quali si trova ad operare, delle regole nonché delle procedure predisposte per lo svolgimento dell’attività, così come l’adesione ai principi di onestà e correttezza rispecchiati nelle regole di comportamento aziendale”;
  • “esige e s’impegna a adottare misure in tal senso, che il rispetto delle leggi e delle normative vigenti sia praticato anche da ogni Cliente, Fornitore/Subappaltatore o altro soggetto con il quale la cooperativa intrattenga rapporti”;
  • “promuove la partecipazione dei Soci al governo d’impresa attraverso il corretto funzionamento degli organi sociali, la formazione continua e la costante informazione sugli aspetti riguardanti la gestione aziendale”;
  • “opera affinché l’ambiente di lavoro risponda ai criteri stabiliti per la sicurezza e la salute dei lavoratori e sia rispettoso della dignità, professionalità e personalità morale di ciascuno di essi”;
  • “ritiene centrale il valore della persona e s’impegna a favorire lo sviluppo delle competenze e la crescita professionale di soci e dipendenti, così come a riconoscerne il contributo fornito all’azienda, sulla base della capacità e del merito di ciascuno, senza alcuna forma di discriminazione”.
Quanto definito dal Codice Etico trova ulteriore declinazione nella “Carta dei Comportamenti”, con la quale sono specificate, in termini più dettagliati, le modalità alle quali devono essere uniformati i comportamenti delle persone che operano in UNIECO.
L’essere società cooperativa, con alla base principi di mutualità e con un’attenzione rivolta non esclusivamente alla massimizzazione dell’utile aziendale, si sposa perfettamente con il perseguimento di politiche mirate alla tutela dell’ambiente e della salute delle persone, soprattutto nel momento in cui tali impegni comprendano non solo la valutazione degli impatti ambientali, dei rischi per la salute e la sicurezza sul lavoro e la preparazione alle emergenze ma, più in generale, la salvaguardia della qualità della vita, la riduzione degli incidenti, degli infortuni, delle malattie professionali e del livello di rischio nei diversi processi.

Obiettivi dei Sistemi di Gestione 

Per UNIECO l’adozione di Sistemi di Gestione è una scelta strategica volta al raggiungimento di due ordini di obiettivi, riguardanti sia le relazioni esterne con la clientela, le Autorità competenti, gli Enti Pubblici e il mercato in generale, sia aspetti interni di tipo organizzativo-gestionale.
Per quanto riguarda le relazioni esterne gli obiettivi sono:

  • rispondere appieno ai requisiti, derivanti dalle prescrizioni legali applicabili e da esigenze e aspettative del Cliente/Committente, di Autorità, Enti e Comunità;
  • rafforzare la propria capacità di intervento su segmenti di mercato caratterizzati da un elevato tasso di complessità e di valore aggiunto;
  • gestire le proprie attività identificandone gli impatti ambientali significativi e i connessi rischi per la salute e la sicurezza, nonché operando per prevenirli e controllarli;
  • rafforzare la propria immagine di impresa sensibile alla salvaguardia dell’ambiente e della salute e sicurezza sul lavoro.

Per quanto riguarda gli obiettivi interni di tipo organizzativo-gestionale, UNIECO intende:

  • conseguire e mantenere elevati livelli di efficienza ed efficacia, realizzati anche attraverso un costante controllo dei costi, degli impatti ambientali e dei rischi per la salute e la sicurezza, valorizzando così le attività ed il lavoro della cooperativa;
  • migliorare le prestazioni aziendali in termini non solo produttivi, ma anche in campo ambientale e di prevenzione e protezione, garantendo uno sviluppo sostenibile e tutelando la salute e la sicurezza dei lavoratori;
  • rafforzare e sviluppare in Soci e Dipendenti la cultura della qualità, una sensibilità ambientale e l’attenzione alla salute e alle condizioni di sicurezza sul lavoro.

Manuale Integrato

I Sistemi di Gestione Aziendali sono stati definiti in accordo con le prescrizioni delle norme UNI EN ISO 9001:2008, UNI EN ISO 14001:2004 e BS OHSAS 18001:2007, tengono conto delle indicazioni contenute nelle UNI EN ISO 9004:2005, UNI EN ISO 14004:2005 e BS OHSAS 18002:2000 e sono conformi alla D.Lgs. 81 del 2008.
I Sistemi di Gestione Aziendali, attraverso il Manuale Integrato, le Procedure di Sistema, le Istruzioni Operative e la documentazione di supporto descrivono, con l’appropriato livello di dettaglio:
  • la struttura, le risorse, le correlazioni organizzative, le modalità gestionali e le responsabilità connesse alla pianificazione, attuazione e controllo di tutti i Processi interessati dai Sistemi di Gestione Qualità, Ambiente e Sicurezza;
  • il modo in cui i processi devono essere eseguiti al fine di rispettare le prescrizioni applicabili;
  • il sistema con cui l’azienda organizza le azioni atte a realiz¬zare e sviluppare le migliori condizioni di sicurezza ed igiene del lavoro, nei diversi settori produttivi e in tutte le unità operative, comprese le misure generali di tutela di cui al D.Lgs. 81 del 2008.
Il Manuale Integrato è approvato con delibera del Consiglio di Amministrazione; le variazioni apportate per l’adeguamento a nuovi requisiti cogenti, a mutamenti intervenuti nelle condizioni lavorative o finalizzati a migliorare l’efficacia dei Sistemi di Gestione Aziendali sono notificate al Consiglio di Amministrazione per l’approvazione.
La Direzione fornisce evidenza del suo impegno nello sviluppo e nella messa in atto dei Sistemi di Gestione, nonché nel miglioramento continuo della sua efficacia:
  • definendo e comunicando a tutto il personale UNIECO, la Politica di Sistema, i suoi successivi aggiornamenti e gli Obiettivi;
  • effettuando il periodico riesame della Direzione allo scopo di assicurare l’idoneità, l’adeguatezza e l’efficacia nel tempo dei Sistemi di Gestione, valutarne le opportunità per il miglioramento ed esaminarne le esigenze di modifica, nonché verificare periodicamente l’adeguatezza e l’attualità della Politica di Sistema e degli obiettivi.
  • assicurando le risorse umane, con adeguata competenza, necessarie all’applicazione, al mantenimento, all’aggiornamento e al sistematico miglioramento dei Sistemi di Gestione;
  • assicurando gli interventi formativi ed informativi per diffondere la cultura della qualità, dell’ambiente e della sicurezza in azienda;
  • garantendo continui investimenti nelle migliori tecnologie disponibili sul mercato per il miglioramento continuo delle prestazioni in termini produttivi e di risparmio di materie prime ed energia, nonché delle misure adottate per garantire la salute e la sicurezza sui luoghi di lavoro.

 

Responsabilità

Il Responsabile Sistemi di Gestione, o Quality Manager ha la responsabilità e l’autorità di assicurare il rispetto di quanto previsto dai Sistemi di Gestione Aziendali; inoltre è responsabile dei contenuti, dell'aggiornamento e della diffusione del Manuale Integrato, delle Procedure di Sistema e delle Istruzioni Operative.
Il Servizio Prevenzione e Protezione ed il personale tecnico individuano e valutano i rischi per la salute e la sicurezza sul lavoro e, su tale base, definiscono gli interventi più idonei per eliminarli o ridurli entro limiti accettabili; UNIECO provvede, quindi, all’attuazione di tali interventi, destinando allo scopo le risorse necessarie, vigilando sull’effettiva applicazione degli interventi stessi, valutandone l’efficacia.
Il rispetto e l'implementazione delle prescrizioni previste dai Sistemi di Gestione Aziendali sono responsabilità di tutto il personale, in particolare di chi svolge attività che impattano sulla qualità, sull’ambiente e sulla salute e sicurezza delle persone.
Il mancato rispetto di esse costituisce motivo di infrazione disciplinare e, come tale, è passibile delle sanzioni previste dai contratti collettivi di lavoro.
UNIECO s’impegna a svolgere un’approfondita attività formativa che coinvolga tutto il personale, in modo da mettere ogni dipendente in condizioni di conoscere la Politica di Sistema e gli Obiettivi, i Sistemi di Gestione Aziendali, la relativa documentazione connessa con la propria area di lavoro e di applicarne i contenuti.
Tutti i dipendenti dell'Azienda sono incoraggiati a formulare suggerimenti per migliorare i Sistemi di Gestione Aziendali.
Il documento di Politica di Sistema è aggiornato, da parte della Direzione Strategica, ad ogni Riesame dei Sistemi di Gestione Aziendali; ad esso sono allegati gli Obiettivi che UNIECO s’impegna a raggiungere e che, in quanto tali, sono portati a conoscenza di tutto il personale.



Unieco intende, attraverso l’esercizio d’impresa, contribuire allo sviluppo della società valorizzando le proprie persone e le proprie risorse;

Impronta i propri comportamenti a criteri di responsabilità, sia dal punto di vista sociale, sia etico, sia ambientale;

Vuole sviluppare e valorizzare la funzione proprietaria e imprenditoriale del Socio;

Offre ai propri Soci e dipendenti le opportunità di sviluppo professionale e di crescita delle competenze;

Vuole corrispondere alle esigenze dei propri Clienti ed essere percepita da essi come sicura e affidabile;

E' è disponibile ad offrire e a promuovere collaborazione e continuità di rapporto ai Fornitori che condividono con essa i principi di responsabilità sociale, valori etici ed imprenditoriali;

Contribuisce al miglioramento delle condizioni economiche, sociali e culturali nei territori in cui opera;

Vuole continuare ad affermare il “fare impresa” in modo cooperativo, sviluppandone in termini innovativi i valori e le potenzialità.

(Missione Aziendale)